Scandalo Datagate

Category: Primo piano, telecomunicazioni, Video Tags: , , , ,

Appena conosciuto lo scandalo Datagate e PRISM, ho subito presentato un’interrogazione a risposta scritta. Infatti il Governo americano per il tramite della National Security Agency (NSA) ha messo in atto, a partire dal novembre 2007, un progetto denominato Prism al fine di contrastare il terrorismo interno ed internazionale attraverso un capillare controllo delle informazioni veicolate attraverso la rete internet. Non è possibile escludere che tale attività di controllo abbia coinvolto cittadini italiani ed europei.
Non ricevendo alcuna risposta, ho richiesto anche un’informativa urgente del Governo direttamente in aula:

Stamattina leggo che anche il Presidente Napolitano aspetta una risposta chiara e precisa
Per concludere sempre oggi il Ministro della Difesa Mauro ha dichiarato che se lo scandalo datagate venisse confermato, saranno compromessi i rapporti con gli Usa.

Credo che sia arrivo il momento che il Governo fornisca ai cittadini italiani delle risposte.
Il Ministro Bonino in Commissione Affari Esteri, Affari Costituzionali e Difesa riunite, ha detto non poter rispondere alla maggior parte delle domande che l’opinione pubblica chiedeva.
Questo è stato il mio duro intervento di risposta: