FERROVIE, LIUZZI (M5S): CON IL DECRETO ATTUATIVO LA LINEA MATERA-FERRANDINA SI FA

Category: Basilicata, Comunicati, Primo piano, Stampa Tags: , , , , ,

Roma, 10 mar. – “La linea Matera-Ferrandina finalmente si farà. Dopo il via libera della commissione Via-Vas sulla compatibilità ambientale e la firma del decreto attuativo da parte del MiTe l’opera, iniziata nel 1982 e interrotta nel 1988, sarà completata collegando la città di Matera alla rete ferroviaria nazionale”. E’ quanto si legge in una nota della deputata del MoVimento 5 Stelle in commissione Trasporti Mirella Liuzzi.

“L’opera – aggiunge -, oggetto anche di una mia interrogazione, rientra tra le opere già commissariate e per cui sono stati resi disponibili anche 50 milioni di euro del Pnrr. Una infrastruttura considerata strategica che, finalmente, porterà fuori dall’oblio la città di Matera, già capitale della cultura e patrimonio dell’Unesco, e che sarà inserita sulla direttrice Battipaglia-Poternza-Metaponto”.

“Ora, però, dobbiamo correre e recuperare l’annoso ritardo considerato che le opere ferroviarie oltre a essere parte fondante delle infrastrutture finanziate dal Pnrr devono essere completate entro il 2026. Questo non solo è un vantaggio per Matera e la regione Basilicata lo è, soprattutto, per il Mezzogiorno che potrà contare su collegamenti sicuri, efficienti, altamente tecnologici e sostenibili dal punto di vista ambientale, con ricadute economiche e occupazionali importanti per tutto il territorio”, conclude.