MICROCREDITO M5S, LIUZZI E PETROCELLI: UNA NUOVA IMPRESA AL GIORNO GRAZIE AL TAGLIO DEI NOSTRI STIPENDI

Category: Comunicati, economia, eventi, informazione, Primo piano Tags: , , , ,

microcredito 5 stelle
“Il fondo Microcredito M5S da oggi è una realtà! Grazie al taglio dei nostri stipendi abbiamo accumulato, in due anni di legislatura, oltre 10 milioni di euro e li abbiamo messi a disposizione di tutti coloro che vorranno aprire una nuova impresa o dare spinta a un’attività appena nata. Una nuova impresa al giorno. Fino a 25mila euro per ciascun giovane imprenditore”, dichiarano i parlamentari Mirella Liuzzi e Vito Petrocelli a margine della  manifestazione di presentazione del Microcredito M5S che si è tenuta questa mattina presso il Mercato Testaccio di Roma.

Circa 90.000 euro versati nel fondo dalla cittadina Liuzzi, quasi 84.000 euro versati dal portavoce Petrocelli nel fondo del Microcredito M5S: “continueremo a restituire gran parte dei nostri stipendi alla collettività, così come promesso in campagna elettorale”, sottolineano i pentastellati lucani.
  
In che cosa consiste il fondo? Il microcredito M5S è un’opportunità offerta a tutte le persone che vogliono avviare una nuova attività imprenditoriale o che abbiano già un’impresa da meno di 5 anni. E’ pensato per le microimprese fino a 5 dipendenti e le cooperative fino a 10 dipendenti, ma anche per lavoratori autonomi e società di professionisti. Il tetto finanziabile è pari a 25mila euro – in alcuni casi è possibile arrivare a 35mila euro – per aziende esistenti o per nuove idee imprenditoriali legate all’agricoltura, all’artigianato, al commercio, ai servizi e a tutte le start up innovative. Per accedere al fondo è sufficiente recarsi presso lo sportello di un Consulente del lavoro con un piano imprenditoriale e un’idea sostenibile.

“Abbiamo lottato duramente per quasi due anni e alla fine ce l’abbiamo fatta. Da oggi, finalmente, i cittadini possono prendersi la loro parte. Stiamo segnando la storia. Stiamo facendo una cosa che non si è mai vista in tutto il mondo. Cittadini in Parlamento che combattono, anche in questo modo, la disoccupazione e contribuiscono ad infittire il tessuto delle piccole e medie imprese, vera ricchezza del nostro Paese. Un gesto pulito e onesto per tentare di rilanciare davvero la nostra economia, partendo dalle PMI”,  continuano i portavoce della Basilicata.

Il M5S ha organizzato una serie di incontri in tutta Italia per rispondere alle domande  sui temi che riguardano le PMI e spiegare il funzionamento del microcredito. In Basilicata l’appuntamento è fissato a Matera il 10 aprile. L’occasione sarà utile per approfondire, insieme ai parlamentari pentastellati, i criteri e le cifre del microcredito, ma anche per dibattere di burocrazia e fiscalità, innovazione d’impresa e made in Italy.

Per info: www.microcredito5stelle.it

Mirella Liuzzi e Vito Petrocelli – Portavoce M5S in Parlamento