200 milioni di euro per portare la banda ultralarga in 40mila scuole

Category: Comunicati, Primo piano, telecomunicazioni Tags: ,

Oggi alla riunione del CoBUL, il Comitato per la diffusione della Banda Ultralarga, abbiamo sbloccato importanti finanziamenti, pari a 200 milioni di euro, per la connessione di oltre 40.000 scuole in tutta Italia con collegamenti interamente in fibra ottica a 1 Giga.
Attualmente solo 6.000 plessi scolastici (15% del totale) si trovano potenzialmente già connesse in fibra ottica, mentre per oltre 15.000 sedi (il 37%) la distanza media dalla fibra ottica è di circa 200 metri. In questo contesto di emergenza occorre accelerare l’infrastrutturazione delle reti nel nostro Paese e collegare le scuole per la didattica è una priorità, con questo intervento entro il prossimo biennio il 90% delle scuole italiane potrà avere la fibra ottica disponibile.
I fondi potranno essere rapidamente utilizzati per la realizzazione di questo progetto per cui abbiamo dato mandato a Infratel e al consorzio GARR in coordinamento con le regioni per lo sviluppo del piano di intervento.