basilicata, Blog, informazione, trasporti, Video

Il disastro ferroviario di Balvano del 1944 finalmente riconosciuto dalle istituzioni

balvanno

Venerdì 3 marzo ho partecipato ad una manifestazione patrocinata dalla Presidenza della Camera dei Deputati, con la rappresentanza di Luigi Di Maio, presso il Comune di Balvano. La giornata è stata dedicata alla memoria delle oltre 600 vittime che nella notte fra il 2 ed il 3 marzo 1944 persero la vita nella Galleria delle Armi di Balvano in una delle più grandi tragedie ferroviarie d’Europa. Dopo 73 anni di oblio, questo terribile avvenimento quasi dimenticato, è stato finalmente riconosciuto in forma ufficiale dalle istituzioni.

Alla manifestazione hanno partecipato anche alcune famiglie delle vittime e diversi sindaci delle comunità colpite. Nello stesso evento è stato presentato anche il libro di Barneschi “BALVANO 1944 – Indagine su un disastro rimosso” ed è stata dedicata una targa presso la Stazione Ferroviaria di Balvano. E’ stata infine inaugurata una targa, nei pressi della stazione ferroviaria, in memoria delle vittime.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dal 18/06/2014: n. 47 visite per questo post.